English

  |  

Italiano

27.08.2009

indietro

Luna crescente

Ottima ultima giornata di regate e podio momentaneamente conquistato

Altre immagini

 2 

È Blu Moon il protagonista indiscusso della quarta giornata del Campionato Europeo Melges 24 di Hyères. Grazie a un ottavo e un primo, ottenuti in condizioni di vento leggero da Levante e mare quasi calmo, l'equipaggio di Flavio Favini, oltre a far segnare i migliori parziali di giornata, è riuscito a sopravanzare Fantastica che, alla vigilia delle manches odierne, occupava la terza posizione della classifica generale.

Una performance resa possibile dall'eccellente lavoro del gruppo, guidato dalle intuizioni di un ispirato Sébastien Col, abile nel credere nel lato sinistro del percorso in occasione della prima partenza, mentre i diretti avversari optavano per la destra. Una scelta che ha permesso a Blu Moon, finito ottavo dopo aver girato la boa di bolina oltre la quindicesima posizione, di limitare gli effetti di uno start molto prudente.

Una chiamata, quella di Col, confermata anche in occasione della seconda manche, che ha visto Blu Moon uscire dai "blocchi" vicinissimo al pin. La regata si è ben presto trasformata in un duello serratissimo tra il team di Franco Rossini e All In. Una battaglia risoltasi verso la metà della seconda bolina, quando SUI-782, grazie a una leebow perfetta ha costretto alla virata l'equipaggio di Pietro Sibello, guadagnando terreno sufficiente per amministrare il vantaggio fin sulla linea di arrivo.

In virtù dei risultati odierni, quando alla conclusione dell'Europeo manca una sola prova - in programma domani mattina a partire dalle ore 10.00 - a guidare la classifica generale, con un margine di sette punti su Alina-Helly Hansen e di diciannove sui portacolori del Lugano Yacht Club, è sempre Uka Uka Racing. Un distacco, quello che separa Blu Moon dalla vetta della classifica, importante ma non per questo incolmabile.

La dichiarazione del giorno:
Tiziano Nava, drizzista di Blu Moon: "Finalmente una giornata davvero positiva. Abbiamo regatato bene, sia tatticamente che tecnicamente. Il nostro obiettivo, visti i piazzamenti dei giorni passati, era entrare tra i primi tre e con i risultati odierni ci siamo riusciti ma siamo consapevoli di non avere ancora il risultato in tasca. Manca una regata e basta dare un'occhiata alla classifica per rendersi conto che niente è ancora deciso".
Flavio Favini, timoniere di Blu Moon: "Sono soddisfatto di quanto fatto tra le boe. Nonostante la velocità della barca non sia quella dei tempi migliori, grazie a manovre pulite e scelte tattiche azzeccate siamo riusciti a raddrizzare la situazione dopo la brutta partenza della prima regata e a vincere la seconda, nel corso della quale abbiamo dovuto dare il massimo per avere ragione di All In, che anche oggi si è confermato davvero veloce".

11.06.2012
Campus estivi

02.06.2012
Estate al vento

23.02.2012
Una scuola di vela moderna di alto livello

31.10.2009
Melges 24 Worlds 2009, Blu Moon chiude al quinto posto

30.10.2009
Il giorno di Blu Moon

28.10.2009
Melges 24 Worlds 2009, giunti al giro di boa

27.10.2008
Melges 24 Worlds 2009, una giornata difficile

26.10.2009
Melges 24 Worlds 2009, chi ben comincia...

25.10.2009
Preparazione conclusa con le regate dei Pre-Worlds

23.10.2009
Stazzati e misurati, il BluMoon Sailing Team è pronto

22.10.2009
Ad Annapolis per i mondiali

20.09.2009
Coppa Lino Favini, a Blu Moon la sesta edizione

28.08.2009
Blu Moon sul podio europeo

27.08.2009
Luna crescente

26.08.2009
Blu Moon quarto dopo sette prove

25.08.2009
Emozioni contrastanti

24.08.2009
Prima giornata di regate, due prove in archivio

23.08.2009
Ultimi test per Blu Moon Sailing Team

18.08.2009
Il Blu Moon Sailing Team è a Hyeres

1.1.2009
Blu Moon Sailing Team, il migliore tra 400

23.03.2008
Blu Moon prima ma a fatica

15.03.2008
Il Lugano Yacht Club presenta due barche moderne dal futuro assicurato

14.03.2008
Terzetto d'assi allo stand del Lugano Yacht Club

09.03.2008
Il Lugano Yacht Club a LuganoNautica

04.03.2008
Blu Moon torna al successo

25.01.2008
Tre regate per un secondo posto

24.02.2008
Due regate, una vittoria.

23.01.2008
Niente vento: lunga giornata d'attesa.

22.01.2008
Partenza col botto!

21.01.2008
Falsa partenza!

07.01.2008
Premio al merito sportivo 2007

04.01.2008
2008: un anno ricco di regate!

05.12.2007
Lugano Yacht Club: regate ma non solo!

19.11.2007
Blu Moon in agrodolce

3.09.2007
Lavinia Stiz, il primo bocciolo...

27.08.2007
Un saluto a Ronald Pieper ed un abbraccio ai suoi cari

23.08.2007
Campioni europei Melges 24!

20.08.2007
Favini e Blu Moon comandano la classifica parziale

12.08.2007
Blu Moon: l'europeo è alle porte!

21.7.2007
Blu Moon: ritorno vincente!

15.07.2007
Blu Moon torna in acqua

23.6.2007
Per la vela d'alto livello chiedere al Lugano Yacht Club

22.6.2007
L'attesa prima dello spettacolo

20.6.2007
Conferenza stampa sul lungolago

20.6.2007
Grandi ospiti su grandi barche

18.6.2007
Le nostre conferenze stampa, le vostre domande

14.6.2007
Lugano accoglie i primi due RC44

29.5.2007
Grandi collaborazioni

3.5.2007
Grande sfida tra Russell Coutts e Paul Cayard

23.4.2007
Lugano, l'altro polo della vela

23.4.2007
Grande motivo d'orgoglio per il Lugano Yacht CLub, Flavio Favini inizia con il botto.

Gennaio 2006
Il Match Race Lugano piace anche a Russell Coutts!

Bollettino ufficiale
RC44 Lugano Yacht Club Cup

Nr 12 20-06-2007 (pdf)

Edizione 2006

Nr.  6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11

Edizione 2005

Nr.  1 | 2 | 3 | 4 | 5