English

  |  

Italiano

28.10.2009

indietro

Melges 24 Worlds 2009, giunti al giro di boa

Classifica in continua evoluzione, regate sempre difficili da interpretare

Quella che si è da poco conclusa nelle acque di Annapolis è stata una giornata che ha confermato quanto già si sapeva in merito al campo di regata statunitense: in condizioni di vento leggero, la Chesapeake Bay è un posto difficile da interpretare, vuoi per le correnti che l'attraversano, vuoi per la particolare orografia della costa. Un braccio di mare ricco di "trappole", capace di mettere in difficoltà anche i tattici più navigati.

Una situazione che, rimescolando le carte in tavola ad ogni prova, si riflette in una classifica in continua evoluzione, guidata al momento da un brillante Joe Fly, seguito ad una sola lunghezza dal padrone di casa Chris Larson, titolare di una regolarità senza pari al timone di West Marine Rigging.

La coppia di testa è incalzata da un nutrito gruppo di inseguitori, allineati nella scia dei norvegesi di Full Medal Jacket, vincitori con merito della sesta prova, quella che sul finire del pomeriggio ha concesso agli equipaggi la possibilità dello scarto.

Ed è proprio il risultato dell'ultima prova odierna che Blu Moon, capace di una generosa rimonta valsa l'undicesimo posto in occasione della quinta manche, ha gettato nel cestino degli scarti. Il team portacolori del Lugano Yacht Club è infatti rimasto attardato a causa di un salto di vento e si è visto costretto ad assumere scelte obbligate, che l'hanno tenuto lontano dal gruppo dei migliori.

Passati dall'ottavo al decimo posto della classifica generale, gli uomini di Franco Rossini accusano ora un ritardo di dodici punti da Bill Hardesty e dal suo Event's Clothing, titolare della quarta posizione.

Il Mondiale Melges 24 riprenderà domani mattina a partire dalle 10.30 (le 15.30 europee) al cospetto di condizioni meteo che WindGuru annuncia ancora una volta caratterizzate dal vento leggero.

Al Mondiale, organizzato dall'Eastport Yacht Club, prendono parte cinquantadue imbarcazioni, provenienti da Stati Uniti, Italia, Svizzera, Francia, Germania, Canada, Olanda, Gran Bretagna e Norvegia.

11.06.2012
Campus estivi

02.06.2012
Estate al vento

23.02.2012
Una scuola di vela moderna di alto livello

31.10.2009
Melges 24 Worlds 2009, Blu Moon chiude al quinto posto

30.10.2009
Il giorno di Blu Moon

28.10.2009
Melges 24 Worlds 2009, giunti al giro di boa

27.10.2008
Melges 24 Worlds 2009, una giornata difficile

26.10.2009
Melges 24 Worlds 2009, chi ben comincia...

25.10.2009
Preparazione conclusa con le regate dei Pre-Worlds

23.10.2009
Stazzati e misurati, il BluMoon Sailing Team è pronto

22.10.2009
Ad Annapolis per i mondiali

20.09.2009
Coppa Lino Favini, a Blu Moon la sesta edizione

28.08.2009
Blu Moon sul podio europeo

27.08.2009
Luna crescente

26.08.2009
Blu Moon quarto dopo sette prove

25.08.2009
Emozioni contrastanti

24.08.2009
Prima giornata di regate, due prove in archivio

23.08.2009
Ultimi test per Blu Moon Sailing Team

18.08.2009
Il Blu Moon Sailing Team è a Hyeres

1.1.2009
Blu Moon Sailing Team, il migliore tra 400

23.03.2008
Blu Moon prima ma a fatica

15.03.2008
Il Lugano Yacht Club presenta due barche moderne dal futuro assicurato

14.03.2008
Terzetto d'assi allo stand del Lugano Yacht Club

09.03.2008
Il Lugano Yacht Club a LuganoNautica

04.03.2008
Blu Moon torna al successo

25.01.2008
Tre regate per un secondo posto

24.02.2008
Due regate, una vittoria.

23.01.2008
Niente vento: lunga giornata d'attesa.

22.01.2008
Partenza col botto!

21.01.2008
Falsa partenza!

07.01.2008
Premio al merito sportivo 2007

04.01.2008
2008: un anno ricco di regate!

05.12.2007
Lugano Yacht Club: regate ma non solo!

19.11.2007
Blu Moon in agrodolce

3.09.2007
Lavinia Stiz, il primo bocciolo...

27.08.2007
Un saluto a Ronald Pieper ed un abbraccio ai suoi cari

23.08.2007
Campioni europei Melges 24!

20.08.2007
Favini e Blu Moon comandano la classifica parziale

12.08.2007
Blu Moon: l'europeo è alle porte!

21.7.2007
Blu Moon: ritorno vincente!

15.07.2007
Blu Moon torna in acqua

23.6.2007
Per la vela d'alto livello chiedere al Lugano Yacht Club

22.6.2007
L'attesa prima dello spettacolo

20.6.2007
Conferenza stampa sul lungolago

20.6.2007
Grandi ospiti su grandi barche

18.6.2007
Le nostre conferenze stampa, le vostre domande

14.6.2007
Lugano accoglie i primi due RC44

29.5.2007
Grandi collaborazioni

3.5.2007
Grande sfida tra Russell Coutts e Paul Cayard

23.4.2007
Lugano, l'altro polo della vela

23.4.2007
Grande motivo d'orgoglio per il Lugano Yacht CLub, Flavio Favini inizia con il botto.

Gennaio 2006
Il Match Race Lugano piace anche a Russell Coutts!

Bollettino ufficiale
RC44 Lugano Yacht Club Cup

Nr 12 20-06-2007 (pdf)

Edizione 2006

Nr.  6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11

Edizione 2005

Nr.  1 | 2 | 3 | 4 | 5